Studio Legale CORIO – Commercio Internazionale, Marchi, Diritto d’Autore e dell’Arte - Uffici in Italia (Torino) e Spagna (Madrid)

Vai ai contenuti

Benvenuto

Lo Studio Legale Corio mette a disposizione dei propri Clienti numerosi Servizi di consulenza ed assistenza legale, sia giudiziale che stragiudiziale, nei principali settori del Diritto, con particolare riferimento al Diritto del Commercio Internazionale, Recupero crediti (nazionale ed internazionale), Diritto dell'Arte e della Proprietà Intellettuale.


[Valid RSS]

News

BANDO MARCHI + 3
Il 7 marzo 2018 è la data di inizio del Bando Marchi + 3.
Di cosa si tratta
È un bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi dell’Unione Europea e internazionali.
L’agevolazione è concessa fino all’80% (90% per USA o CINA) delle spese ammissibili sostenute e nel rispetto degli importi massimi previsti per ciascuna tipologia di servizio.
L’importo massimo dell’agevolazione per domanda relativa ad un marchio depositato varia da € 6.000,00 a € 8.000,00. Ciascuna impresa può presentare più richieste di agevolazione, sia per la Misura A sia per la Misura B, fino al raggiungimento del valore complessivo di € 20.000,00.


E' on-line la Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana
Finalmente consultabile l'organo ufficiale della Repubblica Italiana all'indirizzo www.gazzettaufficiale.it


Agevolazioni alle PMI per la registrazione di marchi comunitari ed internazionali - Il Ministero dello Sviluppo Economico finanzia fino a 15.000 euro per impresa
Nella Gazzetta Ufficiale del 7 maggio 2012, n. 105, è stato pubblicato il bando predisposto dal Ministero dello sviluppo economico in collaborazione con Unioncamere per favorire la registrazione dei marchi a livello comunitario ed internazionale da parte delle imprese italiane.
Read More


Responsabilità danni alla persona in occasione di viaggi, vacanze e nei circuiti tutto compreso

La Corte Costituzionale, con la sentenza 30 marzo 2012 n. 75, ha dichiarato  costituzionalmente illegittimo l’articolo 15 del D.Lgs. 17 marzo 1995, n. 111 nella parte in cui fissa, in relazione alla responsabilità per danni alla persone, il limite all’obbligo di ristoro dei danni indicato dalla Convenzione internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV), firmata a Bruxelles il 23 aprile 1970, ratificata con la legge 27 dicembre 1977, n. 1084.

Mediazione Civile e Commerciale in Spagna
Lo scorso 7 marzo è entrato in vigore il Real Decreto-ley n. 5 del 5 marzo 2012, dedicato all' introduzione  della mediazione nelle questioni civili e commerciali ("Decreto-ley de Mediación"). Per mezzo di questa norma viene data esecuzione in Spagna alla Direttiva 2008/52/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 21.05.2008. La suddetta norma è stata convalidata dalla Camera dei Deputati in data 29.03.2012.
Read More


Crescono le procedure fallimentari in Spagna
Le procedure concorsuali ed i fallimenti raggiungono nuovi massimi storici nel primo trimestre del 2012, con un totale di 1.775 dichiarazioni di fallimento, ovvero il 28,25% in più dell' equivalente periodo del 2011. Solamente nello scorso mese di marzo i fallimenti sono stati 704,cifra che costituisce la più alta mai registrata in Spagna (dati Axesor).

Merci in dogana e violazione di diritti di privativa industriale
Un prodotto fermo in dogana può essere qualificato come «contraffatto» o «usurpativo» di un diritto di proprietà intellettuale esclusivamente quando sia destinato a essere venduto; lo ha stabilito la Corte di giustizia europea nelle cause riunite C 446/09 e C 495/09 riguardanti la condotta che le autorità doganali devono adottare dinanzi a eventuali violazioni dei diritti di proprietà intellettuale a opera di merci, provenienti da stati terzi. Il principio sancito dalla corte del Lussemburgo trova applicazione sia qualora le merci si trovino in transito esterno, sia che siano in deposito doganale nel territorio dell'Unione.
Read More


Nessun compenso dovuto ai produttori fonografici per la musica diffusa negli studi professionali

Il Tribunale della Ue, ponendo fine ad un'annosa vicenda che vedeva divisa la giurisprudenza italiana, sancisce che un dentista (o un professionista), che diffonda gratuitamente musica nel suo studio a favore dei suoi clienti, i quali ne fruiscono indipendentemente dalla loro volontà, non effettua una "comunicazione al pubblico di fonogrammi" ai sensi dell'art. 8, par. 2, Dir. n. 92/100/CEE. Ne consegue che la suddetta diffusione non obbliga al pagamento di un compenso in favore dei produttori fonografici.
Read More


Spagna: dal 01/01/2012 ulteriore riduzione legale dei termini massimi di pagamento nelle transazioni commerciali.

La legge 15/2010, entrata in vigore nel mese di luglio 2010, prevede l’applicazione di termini massimi inderogabili di pagamento nelle transazioni commerciali. Nel 2011 tale termine è stato di 85 giorni, nel 2012 scenderà a 75 e dal 2013  si arriverà, come riduzione definitiva, a 60 giorni (30 giorni per i prodotti deperibili). Qualsiasi patto contrario è considerato nullo.
Read More

Avv. M.Corio © 2019
Torna ai contenuti